Immagina di correre una maratona, aggiungici 3 chilometri ancora e, per rendere il tutto più estremo, corrila in montagna, sommando un dislivello positivo di quasi 2900 metri!
Dura eh?!?! Già, ma non impossibile.
Il trail running è uno sport complesso, ma molto stimolante da preparare e strutturare.
Spesso si tende a considerare solo ciò che ruota attorno alla corsa, dimenticandosi che in questo sport, specie su distanze più lunghe, si cammini, si salti, si superino ostacoli e la tipologia di contrazione diventa spesso predominante in direzione eccentrica.

Questo comporta uno stress ed un elevato impatto osteo-articolare, oltre che muscolare, che necessita di preparazione specifica, anche attraverso l'utilizzo di attività che, solo all'occhio meno attento, possono sembrare lontane dall'obiettivo.

Parlo di lavoro di forza a secco, di bicicletta per aumentare i volumi senza sovraccaricare giunture spesso logorate da carichi cronici elevati.

Cuore e gambe forti.
Testa altrettanto, forse di più!

- Corri con... noi -