Unire il lato competitivo a quello non agonistico è un modo diverso di vivere il ciclismo, che si sta affermando sempre di più nel panorama nazionale delle due ruote.
Il Giro delle Dolomiti è, da anni, una certezza assoluta in questo campo, ed è costituito da 6 tappe (5 valide ai fini della classifica) svolte ad andatura controllata, in gruppo, all'interno delle quali è presente una salita cronometrata.

Da svolgere ovviamente...full gas!

A Davide, il protagonista di oggi, forte amatore trentino, le salite piacciono da impazzire.
Non può farne a meno.
A volte esagera, e lo sa.
Perdendo un pò di quella saggezza che la barba lunga gli sa dare.

Da diversi anni però lo conosco.
Anzi, da diversi anni ci conosciamo...e sappiamo quanto ognuno può lasciare quella corda fondamentale a mantenersi in piedi, e quanto tirarla.
O quando.

La prestazione di Davide Neri sui 5 giorni di gara è stata davvero importante, ma non è altro il frutto del lavoro svolto insieme e, soprattutto, del suo straordinario impegno e delle sue qualità.

Hai già visto i suoi dati?
Sai cosa serve per ben figurare in una corsa di questo tipo e come arrivarci? ☝️ Scorri la gallery per saperlo.

Made with SelfLoops.