📖 "Storie nascoste" è la nuova rubrica riguardante tutti quei racconti di sport rimasti nelle retrovie.
Narrazioni che, nel corso del tempo, non hanno ricevuto il riscontro mediatico che avrebbero, invece, meritato.
1️⃣ Nel post numero #1 vorrei incrementare la vostra curiosità, lo spirito di scoperta ed esplorazione e parlarvi di Tim Macartney-Snape.
Vorrei parlarvi di Everest.
🗻 La storia di questa montagna è tanto affascinante quanto drammatica, dura, cruda, selvaggia.
Tremendamente meritocratica.
Una cronistoria iniziata con il primo arrivo, certo, in vetta di Edmund Hillary e Tenzing Norgay nel 1953 (e l'eterno mistero attorno alla scalata del '24 di Mallory ed Irvine); proseguita con la prima ascesa senza ossigeno aggiuntivo, da parte del "nostro" Reinhold Messner nel '78 e passata attraverso decine e decine di tappe ed altrettanti personaggi in grado di alimentarne il mito di Montagna "Regina".
🧗 La storia di Tim Macartney-Snape è raccontata in un documentario del 1992, denominato "Everest: Sea to Summit".
Quello fu il nome della spedizione e da quel nome, proprio Shape, creò una linea di prodotti per sport estremi ancora oggi tra i leader del settore.
Nel 1990 fu proprio l'estremo infatti a condire una spedizione mai riuscita prima: il raggiungimento della vetta partendo direttamente dal mare.
Tre mesi di viaggio, 1200 km circa, partendo dal livello di mare, in India (Bengala) per raggiungere gli 8848 metri della vetta dell'Everest.
🇮🇳🇨🇳🇳🇵 Un viaggio fatto di trekking, di nuotate nel Gange e di scalate alpinistiche.
Nella prima fase venne accompagnato dalla moglie, dal medico e dal regista del film.
Le fasi finali di ascesa furono però le più difficili ed estreme per Macartney-Snape, in quanto svolte in solitaria, senza ossigeno supplementare ed in preda a nausea e diarrea.
✌️ Nonostante si trattasse di una sfida oltre l'umana visione, alle 9.45 dell'11 Maggio concluse quella che, tutt'oggi, risulta un'impresa sensazionale e, forse, poco raccontata.
Questo post vuol essere una goccia nel mare della nostra curiosità, in ambito sportivo e non solo.
Like se ti è piaciuto. 👍
Fonti: "da Sea a Summit Australian Geographic. 1992."